Arrampicata su ghiaccio

Carré

Lasciare la macchina nel parcheggio interno alla frazione Carré, attraversare il ponte sulla strada regionale e girare subito a destra. Proseguire nel prato superando una casa per poi addentrarsi nella gola del torrente e in breve raggiungere l'attacco (circa 10 min).

Salire il primo muro con una serie di divertenti saltini e raggiungere una terrazza dove sostare. Proseguire sul salto successivo, sulla sinistra è un po' piu' difficile (80°) mentre sulla parte destra piu' facile; usciti sostare sul tratto pianeggiante della colata. Proseguire facilmente su piccoli risalti sino a uscire a sinistra.

Per la discesa, uscire a sinistra raggiungere le tracce di sentiero e scendere nel bosco sino all'auto.

Difficoltà: D+; Dislivello: 140 m.; Esposizione: nord-ovest; Quota: 1.650 m.

Entrelor

La cascata si trova vicino a quella del “sogno realizzato”, precisamente alla sua sinistra, ed è raggiungibile lasciando la macchina in località Bruil da dove è ben visibile. Bisogna proseguire a piedi lungo il percorso per le ciaspole fino alla località Chaudanne per poi addentrarsi nel bosco. Sono presenti tre vie e per la discesa ci si cala da un albero.

Difficoltà: 2+/3; Sviluppo cascata: 100 m.; Esposizione: nord-ovest; Quota base della scalata: 1.850 m.

Sogno realizzato

La cascata si trova vicino a quella di “Entrelor”, precisamente alla sua destra, ed è raggiungibile lasciando la macchina in località Bruil da dove è ben visibile. Bisogna proseguire a piedi lungo il percorso per le ciaspole fino alla locailtà Chaudanne per poi addentrarsi nel bosco. La cascata è molto gettonata e per la discesa ci si cala da un albero.

Difficoltà: 4+; Sviluppo cascata: 80 m.; Esposizione: nord-ovest; Quota base della scalata: 1.850 m.

Chandelle Milena

Lasciando la macchina al parcheggio in località Chanavey, dopo essersi inoltrati nella frazione, la si scorge dietro l’abitato.

Difficoltà: 5; Sviluppo cascata: 60 m.; Esposizione: nord-ovest; Quota base della scalata: 1.800 m.

Torna su